Carrello

 x 

Carrello vuoto

Facebook

Antonio Patanè (Algra)

antonio-patanè

Antonio Patanè è nato a Fleri (Catania). Laureato in Lettere Moderne e abilitato in Latino, ha insegnato in scuole secondarie di Brescia e provincia dal 1976 al 1983. Attualmente è titolare di cattedra nella S.M.S. “Q. Maiorana” di Catania e collabora con la cattedra di Storia Moderna del Dipartimento di Studi Politici e Sociali dell’Università degli Studi di Catania. Dal 1990 è membro della Società di Storia Patria per la Sicilia Orientale di Catania e dal 1994 è Socio Corrispondente dell’Accademia Zelantea di Acireale. Tra le sue pubblicazioni ricordiamo: Agosto 1943: gli Alleati ad Acireale e a Fleri (1991); 1943: Le Reliquie di Sant’Agata a Fleri (1992); Il Fortino di Castel Roderigo tra Fleri e Pisano (CT): un’opera dell’ing. Militare D. Carlos De Grunembergh (1994); Pagine della Zafarana: origini e vicende varie del Comune di Zafferana Etnea, 2 voll. (1998-2009); Nota sul Bosco di Aci (1996); I Viaggi della neve: raccolta, commercio e consumo della neve dell’Etna (secc. XVII-XX), Mediterranea Ricerche Storiche, Palermo 2014.

Ricerca

Calendario

News