Carrello

 x 

Carrello vuoto

Facebook

Trecastagni. Preghiere e canti in dialetto, ricordi ed espressioni gergali

Email
Autore: Carmela Messina
Titolo: Trecastagni
Sottotitolo: Preghiere e canti in dialetto, ricordi ed espressioni gergali
Collana: Saggistica
Genere: Saggistica
Formato: 21x29,7
Numero pagine: 212
ISBN: 978-88-98759-02-6
Presso: 20,00
17,00 €
Sconto-3,00 €
Descrizione

«La testimonianza di una zia, la sig.na Angelina Barbagallo che a novantaquattro anni recita e ripete preghiere, canzoni e stornelli, mi ha suggerito l’idea di un progetto che, senza alcuna velleità di volere essere un lavoro approfondito di antropologia culturale, si propone di fornire un contributo utile alla conoscenza di abitudini tipiche, più o meno conservate, radicate nel nostro paese e nel territorio circostante». (L’Autrice)

Carmela Messina nasce a Trecastagni il 23 marzo 1939 e studia presso il locale Collegio Immacolata fino alla Licenza Media. Conseguito il diploma di Abilitazione Magistrale nell’Istituto delle Orsoline di S.G. La  Punta, frequenta gli ultimi due anni del Liceo Scientifico Statale “Principe Umberto di Savoia” per potersi iscrivere all’Università di Catania, presso la quale l’8 novembre 1962 si laurea col massimo dei voti in Scienze Matematiche. Borsista del Consiglio Nazionale delle Ricerche e assistente volontaria, collabora per alcuni anni alle esercitazioni di Matematiche Complementari fino a quando, avendo già l’incarico triennale per l’insegnamento di Matematica e Osservazioni Scientifiche a Trecastagni, abbandona la promettente prospettiva della carriera universitaria per dedicarsi ai ragazzi del suo paese. Da assessore comunale alla Pubblica Istruzione, dal 1964 al 1970, ottiene dal Ministero P. I. l’autonomia della Scuola Media, che era sezione staccata di Pedara, e ne cura l’insediamento della sede nei locali dell’ex Convento dei Cappuccini. Dal 1975, dopo un anno all’Istituto Nautico di Riposto, si dedica all’insegnamento di Matematica e Fisica presso il Liceo Scientifico “Archimede” di Acireale fino al 1987 quando, vincitrice del concorso a Preside nelle Scuole Superiori, raggiunge la sua prima sede a Oderzo (Treviso); l’anno successivo è a Mazzarino (Caltanissetta), poi a Caltagirone e dal 1990 al 1994 a Bronte. Trascorre gli ultimi dieci anni della sua carriera scolastica da Dirigente dell’Istituto Tecnico Commerciale e per Geometri “Enrico De Nicola” di S.G. La Punta, del quale amplia l’offerta formativa con l’indroduzione dell’indirizzo per il Turismo e dei corsi serali per ragionieri e geometri, assumendo contemporaneamente il coordinamento dell’intero Centro Scolastico Polivalente nei rapporti con la Provincia Regionale di Catania. Ricopre la carica di Vicesindaco di Trecastagni dal 2003 al 2005. In pensione dal settembre 2004. si dedica ai nipoti e offre il suo servizio alla comunità come componente della CARITAS, dell’Arciconfraternita del Purgatorio e del SS. Sacramento e del Lions Club Trecastagni.

Ricerca

Calendario

Lun Mar Mer Gio Ven Sab Dom
2
4
7
8
9
11
12
16
17
18
19
20
21
23
24
25
26
27
28
29
30

News