Carrello

 x 

Carrello vuoto

Facebook

Quando il grigio divenne verde (e viceversa)

Email
Autore: Santino Mirabella
Titolo: Quando il grigio divenne verde (e viceversa)
Formato: 21x29,7
Numero pagine: 184
ISBN: 978-88-98760-65-7
Prezzo: 25,00 €
21,25 €
Sconto-3,75 €
Descrizione

Un viaggio da Aquilino Bonfanti ad Aldo Cantarutti, passando per Rino Rado, la magica coppia Claudio Ciceri - Giampaolo Spagnolo, Adelchi Malaman, Nino Leonardi e Nino Cantone. Per cercare di ricordare e di capire come un ragazzo potesse innamorarsi di un sogno legato all’odore dell’erba, ai disegni astrusi a strisce bianche, alla traiettoria di un pallone e a quel prato, ben diverso da come appariva nella televisione in bianco e nero: una distesa grigia che solo gli occhi incantati di un bambino scoprirono fosse verde. E per cercare di capire cosa un ragazzo di oggi possa ancora trovare in un mondo che non è più sudore e passione, ma soldi e scommesse, procuratori e interessi. O per scoprire che per amare basta, forse, ricordare. Per sperare di ritrovare.

Una distesa verde che mi guardava,

un campo da biliardo con una sola palla

che aspettava la stecca dei miei occhi affascinati.

E sulle tribune uno sventolìo di bandiere

con i colori più intensi del mondo,

il rosso e l’azzurro.

Booktrailer

Santino Mirabella è Giudice del Tribunale di Catania, Presidente dell’Associazione Culturale “Efesto” e Accademico H.C. della Universum Academy Switzerland. Medaglia del Presidente della Repubblica per meriti letterari, Mirabella ha già pubblicato libri di vario genere. Questo è un omaggio alla passione pura, regalata al calcio che non c’è più e ai suoi eroi, che ci sono e ci saranno sempre.

Ricerca

Calendario

News