Gabriella Congiu

Gabriella Congiu, critico letterario e saggista, è docente di Lettere in un Liceo catanese. Specializzatasi presso la scuola di Perfezionamento in  Storia della Letteratura Italiana di Urbino, studia da tempo il Novecento letterario – Temi e moduli linguistici della Bibbia nella poesia di Ungaretti; La ragione del tempo. Sui paesaggi di Eugenio Montale, finalista all’edizione 1983 del premio Viareggio Repaci –. Si è occupata di Capuana, Bonaviri, Verga, degli scritti di guerra di De Roberto, del primo Bufalino, delle scrittrici siciliane fra Otto e Novecento, Di Giacomo, Stefano D’Arrigo, Guido Gozzano, Saverio Fiducia, Giorgio Saviane . Collabora ai periodici letterari “Otto/Novecento”, “l’Osservatore politico letterario”, “Galleria”, “Ragioni critiche”, “Prospettive Settanta”, “Critica letteraria”.

gabriella-congiu

Tutti i libri di Gabriella Congiu

Di finzione e realtà. Immagini e immaginario nella Sicilia di Seminerio

15,00 14,25
Gabriella Congiu ripercorre, in questo libro, le prime tappe della scrittura narrativa di Domenico Seminerio, territorio di frontiera nel quale lo scrittore calatino consuma il suo irridente mondo a rovescio, l’inesausta oscillazione fra due realtà che non si appropriano l’una dell’altra, al contrario continuano a ignorarsi, coraggiosamente.
Carrello
Sidebar
Questo sito utilizza cookie necessari al suo funzionamento e per ulteriori finalità come mostrarti contenuti in linea con le tue preferenze e per misurare le prestazioni del sito stesso. Cliccando su "Accetto" acconsenti all'utilizzo dei cookie. Se vuoi negare in tutto o in parte l'utilizzo dei cookie consulta la nostra "Cookie Policy".
Comincia a scrivere per visualizzare i prodotti che stai cercando.

Accedi