Luca Migliorisi

Luca Migliorisi ha fatto il giusveterinario per vent’anni. Ha tenuto lezioni di legislazione veterinaria presso l’omonimo Istituto dell’Università di veterinaria di Milano, sia nel corso di Laurea che nella Scuola di specializzazione, alcune aspramente contestate per i temi trattati, spesso scottanti. Ha scritto, come veterinario forense, numerosi pezzi sul Corriere della Sera – Milano, in una rubrica dedicata, oltre a ponderosi articoli su riviste scientifiche. Ha collaborato con numerosi Corpi di Polizia su indagini legate agli animali, sia esotici che domestici, tra cui spicca il sequestro di 300 scorpioni Androctonus australis alle porte di Milano. È ospite in un antico casale alle pendici dell’Etna, nella sperduta campagna sicula, non si sa bene dove. Vive, ormai avvezzo al gosthing e all’ellissi, con una ragazza bionda dai mille biondi. Ha, come hobbies, scrivere, vivere e suonare la sua splendida PRS nera. Non conosce l’inglese. Più di questo, di lui, non è dato sapere.

luca-migliorisi

Tutti i libri di Luca Migliorisi

Il tassidermista di pappagalli

11,40
Un assassino seriale esteta. Pappagalli dappertutto tra Colombia e Sicilia. Il veterinario più cattivo del mondo indaga.

Nel segno dello scorpione

11,40
"Lo scorpione più velenoso del Mondo ha invaso la Sicilia".
Carrello
Accedi
Questo sito utilizza cookie necessari al suo funzionamento e per ulteriori finalità come mostrarti contenuti in linea con le tue preferenze e per misurare le prestazioni del sito stesso. Cliccando su "Accetto" acconsenti all'utilizzo dei cookie. Se vuoi negare in tutto o in parte l'utilizzo dei cookie consulta la nostra "Cookie Policy".
Comincia a scrivere per visualizzare i prodotti che stai cercando.