Pedro Soto de Rojas

Poeta profondo e raffinato, Soto de Rojas è annoverato fra quei poeti cosiddetti “oscuri”, lasciati al margine per la difficoltà intrinseca del linguaggio – di per sé una vera sfida traduttiva – unita alla complessità interpretativa, dovuta ai molteplici riferimenti, ai simboli, alle allusioni mitologiche e ai frequenti richiami eruditi. L’eccezionale qualità e la rilevante significazione storica che García Lorca osservò con esattezza, riportando definitivamente Soto de Rojas alla ribalta poetica, fanno del Paraíso un’opera fondamentale e imprescindibile per una nuova e più moderna lettura non soltanto del Barocco granadino, ma di tutta la poesia del “Secolo d’Oro”, periodo di incomparabile produzione artistica che definisce e caratterizza, con persistente stabilità, il canone della poesia, nonché della lingua spagnola.

Pedro-Soto-de-Rojas

Tutti i libri di Pedro Soto de Rojas

Paradiso chiuso a molti, giardini aperti per pochi

11,40
Paraíso cerrado para muchos, jardines abiertos para pocos è un ampio e importante poema di Pedro Soto de Rojas, il poeta granadino che si fa latore delle forme più alte del gongorismo barocco per cantare le bellezze della natura e della poesia illuminate da una visione trascendente.
Carrello
Accedi
Questo sito utilizza cookie necessari al suo funzionamento e per ulteriori finalità come mostrarti contenuti in linea con le tue preferenze e per misurare le prestazioni del sito stesso. Cliccando su "Accetto" acconsenti all'utilizzo dei cookie. Se vuoi negare in tutto o in parte l'utilizzo dei cookie consulta la nostra "Cookie Policy".
Comincia a scrivere per visualizzare i prodotti che stai cercando.