Visualizzazione di 37-48 di 354 risultati

Racconti

11,40
Alarcón è considerato un abile narratore dallo stile realista anche se ancora legato al gusto romantico. Nei suoi racconti sa descrivere con abilità e vigore il carattere del popolo spagnolo attraverso eventi e singolari episodi spesso ispirati alla guerra d’indipendenza.

Racconti di magia e racconti popolari

15,20
Caratterizzati da uno stile dinamico, vivace, e da un linguaggio semplice, naturale e spontaneo, spesso farcito di proverbi, ritornelli, frasi colloquiali e di neologismi in voga all’epoca, i racconti, tuttora attuali, offrono al lettore una gradevole e amena lettura.

L’inferno nella tua testa

15,20
La vita non è un film, però può essere una canzone.

Anna

15,20
«Si rannicchiò nella sua abituale posizione fetale, la sua preferita, e si addormentò. Anna lo abbracciò, lo strinse a sé e si addormentò pure lei. Dormirono abbracciati, così come facevano ogni notte».

Marx Grass

15,20
«Marx Grass e ogni vicenda a lui collegata erano diventati una sorta di tabù».

In famiglia siamo tutti belli

9,50
"La famiglia Motta è una famiglia di medium, artisti, poeti e vagabondi, anche solo col pensiero".

Ti voglio bene papà

11,40
“E ora sono qui, a battere i tasti di un’ormai vecchia macchina da scrivere nel tentativo di dare un senso alle emozioni che mi stanno riempiendo le giornate. Ti ringrazio di esistere”.

Casa Inter(n)a

9,50
Abitarmi. Sentivo che dovevo iniziare a farlo davvero.

Il presagio del pipistrello rosso

11,40
…aveva trovato il simbolo d’accesso alla missione ispettiva, il pipistrello rosso, e così facendo aveva bussato alla porta di Forgotten City, la città dimenticata.

Una specie di magia. Io e Freddie

13,30
“Ci sono macchie che possono essere curate, altre invece ti lacerano talmente dentro da lasciarti ferite che è impossibile rimarginare”.

Zoe – Dalla Terra

18,05
Jean Pierre si risveglia tra le braccia di una popolana di nome Marie. I due, venuti a conoscenza che il fratello più giovane di Pierre si è unito alle fazioni ribelli per attaccare la capitale, partono insieme alla sua ricerca. Zoe, intanto, è alle prese con una misteriosa entità extradimensionale che la mette a dura prova.

Nel grande regno di Thulas. Storia di natura, di macachi e di amicizia

13,30
Amava la pace di quei luoghi. Vigilava su tutti con attenzione e fiuto infallibili, la Grande Mamma Hera e, fino ad allora, aveva impedito che accadesse qualcosa di brutto ai suoi cari. Ma lei stessa, da certi strani segni, cominciava a credere che quel tempo di pace beata fosse finito.