Visualizzazione di 37-48 di 237 risultati

Naucellio. Un siracusano, senatore di Roma e poeta misconosciuto

11,40
Impensabile conseguenza positiva di una pandemia: il Covid-19 contribuisce a far riemergere da un oblio plurisecolare e restituisce a Siracusa, sua città natale, un simpatico senatore e poeta tardoantico misconosciuto, Iunio Naucellio.

Catania: due o tre cose che so di lei

13,30
Passi a piedi, passi a memoria tra le maschere e le icone d’una città smodata, nel suo cuore di prorompente vitalità che riversa arguzie e malumori, disinganno e dileggio, candore e ferocia, ostinate inerzie e gaia anarchia.

III Centenario del Regno di Sardegna 1720-2020

14,25
L’assunzione della Corona del Regno di Sardegna da parte di Vittorio Amedeo II

Oltre l’obiettivo

23,75
Il volume racconta, tramite scatti fotografici e testimonianze, l’esperienza di una masterclass di fotografia condotta in Oncologia.

Manuale Sicurezza sul Lavoro. Guida pratica all’attuazione dei titoli del D.Lgs. 81/2008. Seconda edizione. Aggiornata al rischio COVID-19

17,10
Questo manuale vuole essere una “guida pratica” per fornire quelle indicazioni essenziali, di carattere normativo, tecnico e gestionale in materia di tutela della sicurezza e della salute dei lavoratori.

Tre affettuosi sgambetti a Sciascia

6,65
«Scritti in tempi diversi, questi affettuosi “sgambetti” nulla, ma proprio nulla tolgono all’intelligenza e alla grandezza di Leonardo Sciascia che per me, fin da quand’ero ragazzo, splendeva come una supernova nel firmamento della letteratura contemporanea e tale è rimasto».

Casa Inter(n)a

9,50
Abitarmi. Sentivo che dovevo iniziare a farlo davvero.

Vi racconto Nanni Loy. Un ritratto inedito del regista sardo fra cinema, tv e impegno politico

11,40
«…mi salutò con l’ormai familiare “ciao bello”, sedette accanto all’autista e chiuse lo sportello. La macchina partì e in pochi secondi sparì in fondo al viale. Quella fu l’ultima volta che vidi Nanni».

Teatro è una parola. Per I nomi e le voci di Roberto Mussapi

7,60
Mussapi è un poeta, un poeta importante, come si sa, ma è pure un grande autore di teatro, forse l’unico di questo scorcio di tempo, come già lo fu Mario Luzi.

La colpa della coscienza

17,10
Il male si compie per assenza di compassione, non per assenza di colpa.

La via siciliana allo sviluppo e all’ordinamento sociale. La circolazione delle idee tra ’800 e ’900

17,10

Partendo dalla ricerca sui meccanismi e i canali di divulgazione delle idee economiche in Sicilia tra ’800 e ’900, nel volume viene messo in evidenza in che modo, attraverso le riviste palermitane e catanesi, inizino a circolare anche nell’isola le idee dei fisiocrati, di Smith, di Ricardo, di Say, alcune volte adottandole, altre travisandole, ma in ogni caso allargando il campo di indagine.

O religione o ateismo? La spiritualità “laica” come fondamento comune

11,40
Tra religione e ateismo tertium datur. Un’esplorazione nella terra incognita della spiritualità contemporanea.